A chi è rivolto


 

In primo luogo al Cittadino con l’obiettivo di colmare il “ Vuoto di Percezione “ che spesso ha nei confronti di quanto c’è o di quanto accade.

 

A tutti coloro che fruiscono del Contesto Urbano e non, nonché ai diversi soggetti, pubblici e privati che operano sul territorio programmando ed attuando gli interventi di trasformazione.

 

Alle Istituzioni in tutte le loro forme e funzioni, sia a livello locale che superiore quale luogo di pianificazione, confronto e divulgazione.

 

Alle scuole di ogni ordine e grado quale esperienza formativa e conoscitiva di un nuovo modello di comunicazio ne e di confronto con la realtà cittadina.